A Varese volantini anti-Gay Pride

Nel giorno del Gay Pride a Varese sono comparsi manifesti - probabilmente affissi la notte scorsa - contro l'iniziativa firmati da Do.Ra, la Comunità dei Dodici Raggi. La Polizia Locale è subito intervenuta rimuovendoli. Manifesti e volantini erano stati appesi sui muri dei palazzi e sui pali della luce. "La legge naturale - c'era scritto - vi condanna all'estinzione". "I neonazisti di Do.Ra. - ha commentato su Facebook il presidente di Arcigay Varese Giovanni Boschini - ci danno il benvenuto imbrattando di cartelli il centro, una accoglienza vistosa ma che comunque non ci impedirà di manifestare orgogliosi anche quest'anno".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cressa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...